boville marino vince la coppa italia per club 2022

Boville marino (RM) vincitrice della Coppa Italia per Club 2022

 Domenica 04 Dicembre 2022: si è appena conclusa la finalissima per la Coppa Italia per Club che ha visto trionfare l’associazione boccistica Boville Marino (RM) sulla compagine di Possaccio (VB) che ha ospitato la manifestazione, presenziata dal presidente della Federbocce Marco Giunio De Sanctis

 

La gara iniziata venerdì con le eliminatorie presso la Bocciofila di Possaccio e di Borgomanero ha visto la presenza di un enorme pubblico che ha potuto assistere ad incontri e giocate davvero spettacolari.

 

Questi i risultati

Eliminatorie: Venerdì 2 dicembre 2022 presso la bocciofila di Possaccio (VB) Piemonte:

Santa Chiara Le Delizie (NA) vs Sperone Neirano (MI) 3-5

NCDA Capitino (FR) vs Tricase (LE) 5-3

 

Presso “la bocciofila” di Borgomanero Novara:

Giorgione3villese (TV) vs San Cristoforo (PU) 2-5

Pieve a Nievole (PT) vs Sandro De Sanctis (RM) 5-2

 

Eliminatorie: Incontri di sabato 3 dicembre 2022 (ore 9.45)

 

Presso la bocciofila di Possaccio (VB) Piemonte:

Boville Marino (RM) – San Cristoforo (PU) 5-2

Caccialanza (MI) – Pieve a Nievole (PT) 5-1

 

Presso “la bocciofila” di Borgomanero Novara:

Nova Inox Mosciano (TE) – Sperone Neirano (MI) 1-5

Possaccio (VB) – NCDA Capitino (FR) 5-2

 

 

Semifinali sabato 3 dicembre 2022 (ore 17.15)

 

Sperone Neirano (MI) – Possaccio (VB) 0-5

Boville Marino (RM) – Caccialanza (MI) 4-4 / pallini 9-5

 

La finale (domenica 4 dicembre) è stata trasmessa in streaming sul canale ufficiale della federazione Italiana Bocce. Commentata dal bravissimo giornalista Giorgio Macellari e dal pluricampione Angelo Papandrea ha visto la Boville Marino (RM) imporsi su Possaccio 2-5, con dei set davvero combattutissimi e pieni di giocate spettacolari.

Direttore di gara: Riccardo Antolini
Direttore di incontro: Marco Lasagni
Arbitri di campo: Gaetano Benzoni e Davide Lorenzini

Il mondo delle bocce sta recuperando popolarità, anche tra i non addetti, grazie all’introduzione di competizioni bellissime simile a quelle del calcio e alla divulgazione delle gare tramite le nuove tecnologie (streaming) su PC/Telefono/Tablet.